Stampa questa pagina
Mercoledì, 04 Aprile 2012 17:43

Omelia della Domenica delle Palme

Tivoli, Basilica Cattedrale di San Lorenzo M., Domenica 1° aprile 2012

Carissimi fratelli e sorelle,

con questa Santa Messa diamo inizio alla Settimana Santa.

Come i fanciulli ebrei che accolsero Gesù all'ingresso nella città santa di Gerusalemme dove andava a compiere la Pasqua, la Sua e nostra Pasqua, anche noi vogliamo accogliere fin d'ora il mistero di amore che ci apprestiamo a vivere in questa Settimana e che culminerà nel dono più grande che Dio avesse potuto fare per noi, suoi amici: il dono del suo Figlio Gesù che muore sulla croce per noi e la sua risurrezione, caparra della nostra vittoria sul peccato e sulla morte che è l'estrema conseguenza del peccato. Il peccato che è l'essersi allontanato dell'uomo, tramite il cattivo uso della propria libertà, da Colui che lo ha creato e amato.