Stampa questa pagina
Lunedì, 11 Febbraio 2019 15:00

XXVII Giornata Mondiale del Malato

Carissimi,

Lunedì 11 febbraio, anche la nostra Diocesi celebrerà con tutta la Chiesa la XXVII Giornata Mondiale del Malato in vista della quale, il 25 novembre 2018, Papa Francesco ha scritto un Messaggio dal titolo "Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date" (Mt 10,8).

Come Chiesa diocesana, ci troveremo in quel giorno dedicato alla memoria liturgica della Beata Vergine di Lourdes, con i nostri fratelli malati, con quanti ogni anno li accompagnano in pellegrinaggio ai Santuari e ogni giorno si prendono cura di loro, con quanti soffrono nel corpo e nello spirito o sono soli e malati nelle case delle nostre parrocchie e con quanti, a vario titolo - medici, infermieri, volontari, ministri straordinari della Santa Comunione, ecc. - si fanno compagni di strada di questi fratelli per pregare e celebrare insieme la Giornata del Malato.

La Giornata che, come sempre, sarà curata dall'Ufficio Diocesano per la pastorale della salute, dall'UNIITALSI diocesana e dalle altre associazioni che a vario titolo si dedicano ai fratelli ammalati, avrà luogo a partire dalle ore 16,00 presso il Santuario ai N.S. di Fatima in San Vittorino Romano. Dopo la preghiera del S. Rosario, celebrerò la S.Messa, impartirò, come a Lourdes, la benedizione eucaristica e termineremo il pomeriggio di preghiera con il canto dell'Ave di Lourdes e la processione "aux flambeaux".

Attendo dunque tutti coloro che quotidianamente vivono accanto ai malati e si adoprano per loro nonché i malati stessi, per i quali chiedo sia facilitato il trasporto dall'UNIITALSI, dalle Misericordie e da tutte le Associazioni di Volontariato o da singoli fedeli o dalle parrocchie della Diocesi.

Chiedo inoltre ai Parroci di informare della celebrazione diocesana tutti i fedeli durante le Sante Messe delle prossime domeniche.

In attesa di incontrarvi, a tutti giunga il mio cordiale saluto

+ Mauro Parmeggiani

Vescovo di Tivoli